Riservato a Fisioterapisti - E.I.O.

Riservato a Fisioterapisti



ED ALTRI PROFESSIONISTI SANITARI
Dal 2016 il corso part Time sarà riservato ai Fisioterapisti
e ad altri professionisti in possesso di titolo sanitario abilitante.
Inizio corso 23 Gennaio 2016

Perché la scelta di riservare il corso a Professionisti sanitari?

Al fine di garantire al professionista la possibilità di esercitare la professioni in autonomia, in linea con le indicazioni ministeriali:
In merito alla figura dell’osteopata, la risposta del Ministero, rilasciata il 12 marzo 2014, evidenzia che:
“Per quanto concerne l’osteopata, questo Ministero si è più volte espresso, anche verso l’Ente Nazionale Italiano di Unificazione di Normazione, affermando che le attività svolte dall’osteopata rientrano nel campo delle attività riservate alle professioni sanitarie”.

“Si assicura che questo Dicastero è quanto mai vigile rispetto a tale problematica e si propone sempre, per quanto possibile, come parte attiva nel contrasto agli illeciti dei soggetti non autorizzati all’esercizio delle professioni sanitarie, attivando il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per lo svolgimento dei controlli ad esso deputati.
In caso di accertato esercizio abusivo, viene immediatamente investita della questione l’Autorità Giudiziaria.”

Categorie di programmi formativi
Per disciplinare la pratica osteopatica ed evitare l’esercizio della professione da parte di
soggetti non qualificati è necessario istituire un corretto sistema di formazione, esame e
abilitazione. I benchmark di formazione devono prendere in considerazione quanto segue:

· contenuto formativo;
· metodologia formativa;
· soggetti a cui si rivolge la formazione e soggetti che la forniscono;
· ruoli e responsabilità del futuro osteopata;
· livello di istruzione richiesto per intraprendere la formazione.

Gli esperti in osteopatia dividono in due tipologie i programmi formativi a seconda della
formazione pregressa e dell’esperienza clinica degli studenti.
I programmi formativi di tipo I sono destinati a coloro che hanno alle spalle una formazione
di tipo sanitario scarsa o assente, ma che hanno conseguito un diploma di scuola
superiore o equivalente. Di solito questi programmi durano quattro anni e sono a tempo
pieno. Elemento essenziale è una formazione clinica in presenza di supervisori presso
un’idonea struttura clinica osteopatica, con possibile richiesta agli studenti di elaborare una tesi o un progetto.
*I programmi formativi di tipo II si rivolgono invece a soggetti con una formazione
precedente in qualità di operatori sanitari. I programmi di tipo II hanno gli stessi obiettivi e
lo stesso contenuto dei programmi di tipo I, ma il contenuto e la durata del corso si
possono modificare in base all’esperienza e alla formazione pregressa dei singoli
partecipanti. In alcuni casi, l’elaborazione di un programma di tipo II può essere una fase
temporanea in attesa dell’elaborazione di programmi osteopatici di tipo I.

Adattamento di programmi da tipo I a tipo II
Il programma di tipo II serve per consentire ad altri operatori sanitari di diventare degli
osteopati qualificati. Il programma e il piano di studi dei programmi di tipo II varieranno a
seconda della formazione sanitaria pregressa e dell’esperienza clinica di ogni singolo
studente. I soggetti che completano programmi di tipo II devono dimostrare di avere le
stesse competenze in campo osteopatico di coloro che hanno completato programmi di
tipo I. Questo programma in genere ha una durata di 1000 ore, che andranno adattate a
seconda della formazione e delle conoscenze pregresse dei singoli soggetti.”

*Percorso Part-time riservato a professionisti con competenze sanitarie (fisioterapisti, infermieri ecc ecc)

Tutti gli altri professionisti (vedi: scienze motorie) per essere i regola dovranno seguire dei programmi di tipo 1
con eventuale riconoscimento di crediti formativi Corso Full time ICOM a Catania